Crea sito

Chiesa dell'Adorazione  

Il Vangelo secondo Ravenna | I luoghi del Giubileo |


Santa Maria Maddalena, si trova a Ravenna in Romagna in via Corrado Ricci 10, è una piccola chiesa nel centro storico di Ravenna.
Anticamente in questo luogo era la Chiesa di Santa Maria in Luminibus o in Luminaria, sita nei pressi del Ponte Coperto. La chiesa era assai importante. Non si conosce la data della sua trasformazione, né il perché del passaggio da Chiesa di Santa Maria in Luminibus a Chiesa di Santa Maria Maddalena. Fu costruita negli anni 1748-49 con disegno di Fausto Pelliciotti. La tribuna fu frescata da Giuseppe Cuppini (1784).
Nelle pareti ai lati stanno quattro dipinti della stessa dimensione:
1. La Madonna al sepolcro di Domenico Corvi, da Viterbo.
2. La Maddalena confortata da due angeli, di Marcello Leopardi.
3. La Maddalena istrutta da Gesù in casa di Marta, del Corvi sopra ricordato. L'Altar maggiore, fatto su modello di Domenico Barbiani, ha buoni marmi, fra i quali un alabastro fiorito ricavato da una colonna ritrovata presso il sepolcro di mausoleo di Teodorico.
Il Salvatore che appare alla Maddalena in aspetto d'ortolano è di Filippo Pasquali.
Visita alle chiese di Ravenna in Romagna antica